Cerca nel blog

martedì 10 dicembre 2013

Zuppa di lenticchie rosse (la mia zuppa preferita)

Cosa c'è di più bello di una cena che ti scalda il cuore?
Ieri sera ho preparato la mia zuppa preferita (anche se qualcuno a tavola ha storto il naso...), e siccome non avevo ancora scritto la ricetta sul blog, rimedio subito.
Ingredienti (per 2 persone): 200 g lenticchie rosse decorticate, 2 carote piccole, 1/2 cipolla, 2 patate piccole, acqua bollente, olio extravergine di oliva, curcuma, sale alle erbe aromatiche e pepe.

Procedimento: tagliare a pezzi le verdure(o tritare cipolla e carote se non volete vedere i pezzi grandi, mentre le patate stanno bene a tocchetti) e saltarle brevemente nella pentola con un filo d'olio e un generoso cucchiaino di curcuma. Sciacquare bene le lenticchie ed unirle alle verdure. Aggiungere l'acqua bollente (in quantità tripla rispetto alle lenticchie) e coprire la pentola col coperchio (eventualmente aggiungere altra acqua se necessario). Far cuocere a fuoco dolce per 40 minuti intanto che vi dedicate ad altro. Salate alla fine.
Servire con un filo d'olio a crudo e una macinata di pepe (che esalta le proprietà della curcuma!). Io ho aggiunto anche della rucola a pezzetti. Per i bimbi si può frullare facendone una vellutata.

4 commenti:

  1. Buonaaaaa, che voglia di una zuppa calda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E visto che la tua piccola peste pare apprezzare è assolutamente da provare! La curcuma poi gli dà un tocco di sapore e calore in più!

      Elimina
  2. Storto il naso? Ma se è deliziosa?! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daria, tu si che mi capisci!

      Elimina