Cerca nel blog

lunedì 3 settembre 2012

Indossare la poesia

Volevo realizzare qualcosa di originale per il battesimo della mia nipotina. E mi è tornata alla mente la poesia di Emily Dickinson che avevo scelto per il battesimo della mia bimba. 
Siccome la mia dolce nipotina sarà forse una tri-lingue, ho pensato di ricamare il finale della poesia in lingua originale sulla maglietta.


Ecco la poesia:

I dwell in Possibility
A fairer House than Prose
More numerous of Windows
Superior for Doors

Of Chambers as the Cedars
Impregnable of Eye
And for an Everlasting Roof
The Gambrels of Sky

Of Visitors the fairest
For Occupation This
The sprending wide my narrow Hands
to gather Paradise.

657 Emily Dickinson

Versione italiana:

Abito la possibilità
una casa più bella della prosa 
più ricca di finestre
e superiore per porte

con stanze come cedri
impenetrabili all'occhio
e per tetto indistruttibile
gli spioventi del cielo

per visitatori i più belli
per lavoro questo:
divaricare le mie mani sottili
per raccogliere il paradiso.

3 commenti:

  1. Bella idea!
    Ma il filo è cangiante? O sono io che non vedo bene una parte della scritta?
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il filo è sfumato da verde scuro a verde chiaro. Ciaoooo

      Elimina
  2. la tua nipotina godra' la maglietta tutto inverno e la poesia tutta una vita...grazie zia :)

    RispondiElimina